back

Trattamenti con Radiofrequenza viso

Radiofrequenza viso Napoli

Descrizione trattamenti

Molti si accorgono dei primi segni di invecchiamento quando la pelle perde di elasticità e tonicità intorno al viso, alla mascella e al collo. L’invecchiamento intrinseco, ossia il naturale processo di invecchiamento, è un processo continuo che inizia normalmente dopo i vent’anni. Stile di vita, alimentazione, abitudini personali ed esposizione al sole sono tutti fattori che contribuiscono ad accelerare il normale processo di invecchiamento della pelle. Il fattore di rischio principale è l’esposizione al sole (fotoinvecchiamento), mentre altri fattori esterni sono le espressioni facciali ripetitive, la forza di gravità, la posizione durante il sonno e il fumo.

Con la radiofrequenza si creano dei micro-fori nell’epidermide tramite un manipolo a micro-aghi dedicato ed induce una successiva coagulazione del derma con l’emissione di radiofrequenza bipolare nella parte terminale dell’ago. Stimola la produzione di collagene e rende più elastici i tessuti senza potenziali rischi termici a carico dell’epidermide, lo strato superficiale della pelle.La stimolazione porta ad un potente rimodellamento del collagene. Migliorando le cicatrici e le rughe e inducendo un effetto di skin-tightening (compattamento della pelle) a lungo termine.

Informazioni Utili

A che serve la radiofrequenza?

“Sono il candidato ideale per questo trattamento?”

Il trattamento con la radiofrequenza è indicato per la correzione delle rughe di viso, mascella e collo e per tutte le persone che ne desiderano il miglioramento della tonicità.

Quali sono i vantaggi delle radiofrequenza?

  • Stimola la produzione di elastina, collagene e acido ialuronico, in profondità.
  • Aumenta il volume del derma, in modo naturale, per colmare la perdita di volume causata dall’invecchiamento.
  • Trattamento di guance, mascelle, rughe e della texture della pelle.
  • Monitoraggio della temperatura in tempo reale per un controllo assoluto del trattamento.
  • Garantisce la prevedibilità dei risultati grazie al controllo totale della profondità, della temperatura e della durata del trattamento.

Quante sedute sono necessarie di radiofrequenza?

Il protocollo terapeutico standard prevede 3 sedute, da effettuare a distanza di 30/40 giorni l’una dall’altra. Come in tutti i trattamenti basati sulla stimolazione del collagene, i risultati non sono immediati, ma si potrà cominciare ad apprezzarli a distanza di un mese dalla prima seduta, quando ci si appresta ad effettuare la seconda. Infatti, una volta stimolato, il collagene, necessita di tempo per svilupparsi.

La radiofrequenza ha effetti collaterali?

  • rossore accentuato di durata variabile da qualche ora a un paio di giorni,
  • gonfiore di durata variabile da qualche ora a qualche giorno,
  • rari ematomi, a volte voluti,
  • formazione di microcrosticine che non lasciano alcun esito sempre che vengano lasciate al loro decorso e la loro caduta, che avviene in periodo variabile da 4 a 7 giorni, non sia accelerata.

Che precauzioni devo prendere prima di effettuare la Radiofrequenza?

Non sono necessarie particolari precauzioni da osservare prima del trattamento di radiofrequenza, a parte:

  • evitare l’applicazione di creme irritanti per la cute,
  • evitare di esporsi al sole non tanto per l’abbronzatura ma per l’eventuale infiammazione che il sole potrebbe conferire.
Richiedi appuntamento