MACS LIFT, il lifting smart

Il Lifting facciale mira a correggere ed eliminare il rilassamento cutaneo e a ringiovanire il viso e collo ripristinando la fisionomia che il paziente aveva quando era più giovane. La cute e le fasce profonde vengono riposizionate in modo naturale. Il risultato è il ringiovanimento dell’espressione e cicatrici invisibili.

Negli ultimi anni tutto è cambiato, grazie alla tecnica chirurgica chiamata MACS lift che dona un risultato naturale e tempi di ripresa veloci. I lifting effettuati con questa tecnica, permettono di recuperare in pochi giorni e ringiovaniscono il viso con un effetto che può durare molti anni ed è molto più naturale di altre tecniche di lifting.

Il MACS (Minimal Access Scar) lift infatti, è una tecnica di lifting del viso che dà ottimi risultati con cicatrici molto limitate. É un intervento mini invasivo che consente di migliorare rapidamente l’aspetto del viso. Viene eseguito mediante l’utilizzo di fili di sutura molto sottili e le incisioni vengono nascoste in zone del viso praticamente non visibili.

L’anestesia è locale con sedazione o generale. Il gonfiore post-operatorio e gli edemi non risultano essere così evidenti come nei normali lifting faccialiDi conseguenza il recupero è più rapido e nella maggior parte dei casi si può ritornare alle normali attività dopo circa una decina di giorni di convalescenza.

Il Dott. Domenico Campa esegue questa tecnica di Lifting a Napoli, Caserta, Salerno e Roma.

Vi mostriamo un caso clinico di una paziente dell’età di 55 anni che si è sottoposta a blefaroplastica inferiore e superiore ed an un Lifting con la tecnica MACS con il Dott. Domenico Campa

Articoli simili