Brachioplastica
Metti in mostra le braccia
I depositi adiposi delle braccia possono essere motivo di imbarazzo, ma anche causare un fastidioso sfregamento della superficie interna. Con la brachioplastica puoi migliorare l’aspetto e il tono delle braccia, attraverso la lipoaspirazione e l’eliminazione della cute in eccesso.
Più libertà di movimento
Il lifting delle braccia rimodella e conferisce tonicità agli arti superiori ed elimina lo sfregamento della superficie interna delle braccia.
Durata dell’intervento
2-3 ore
Ospedalizzazione
Day Hospital
Anestesia
Localecon sedazione
Tempo di recupero
7-10 giorni
Più libertà di movimento
Il lifting delle braccia rimodella e conferisce tonicità agli arti superiori ed elimina lo sfregamento della superficie interna delle braccia.
Durata dell’intervento
2-3 ore
Ospedalizzazione
Day Hospital
Anestesia
Localecon sedazione
Tempo di recupero
7-10 giorni

INFORMAZIONI SULL’ INTERVENTO

In cosa consiste l'intervento?
Prima dell’intervento, incontrerai il Dottor Campa in una visita preliminare, in cui dovrai indicare gli aspetti dell’inestetismo che ti creano maggior disagio. Il dottore ti illustrerà gli effetti della liposuzione e del lifting alle braccia, per verificare che siano compatibili con le tue aspettative. I fattori da valutare durante la visita preliminare sono, tra gli altri, spessore ed elasticità cutanea, indispensabile perché la cute aderisca ai nuovi volumi. Studieremo schemi personalizzati per le incisioni, in modo da minimizzare la visibilità delle cicatrici. Avrai un ulteriore colloquio con il medico anestesista per valutare la scelta del tipo di anestesia, che dipende dal singolo caso clinico e dalla tecnica prescelta. L’intervento di lifting alle braccia può iniziare con la riduzione dell’eventuale eccesso adiposo mediante lipoaspirazione. In presenza di eccesso cutaneo modesto o assente, può essere sufficiente per raggiungere un risultato soddisfacente, specialmente in presenza di cute elastica. In presenza di una marcata flaccidità tegumentaria o da cute particolarmente anelastica, l’aspirazione del tessuto adiposo può peggiorare l’aspetto delle braccia. Per questo, è opportuno rimuovere la cute in eccesso: • Nei casi meno complessi, attraverso un’incisione posta nella piega del cavo ascellare; • Attraverso un’incisione longitudinale in corrispondenza della faccia interna delle braccia di lunghezza variabile, estesa eventualmente sino al gomito, con cicatrici sulla superficie postero-laterale del braccio. Il Dottor Campa esegue il lifting alle braccia con la tecnica Avultion Technique, che preserva i vasi linfatici riducendo gli ematomi post intervento.
Post-operatorio
Puoi riprendere le attività leggere dopo circa una settimana e le normali attività lavorative dopo 10 giorni. Dopo due settimane potrai riprendere a guidare l’auto, dopo un mese l’attività fisica sportiva. Per quattro settimane, se prescritta, dovrai indossare una guaina elasto-compressiva, sia di giorno che di notte.
Risultati
Le braccia appaiono rimodellate e più toniche. Le cicatrici vengono rese meno visibili possibile con suture generalmente eseguite con punti interni. In caso di intervento di entità più importante, sarà necessario lasciare una cicatrice che, nel tempo, apparirà come una sottilissima linea.
Rischi
Come tutti gli interventi chirurgici, la brachioplastica comporta la non prevedibile possibilità di complicazioni generali. In generale, l’insorgenza di complicazioni è rara in persone con esami clinici preoperatori che non dimostrino alterazioni significative. Questo intervento può dare luogo a complicazioni anestesiologiche (che verranno discusse durante il colloquio con il Medico Anestesista), che post-chirurgiche generali o specifiche. Quelle specifiche possono includere la necrosi, lesioni nervose, asimmetrie ed ondulazioni, tutte comunque sempre gestibili.