back

5 domande sulla mastoplastica

protesi seno

Ecco le cinque domande da porre durante una consulenza prima di sottoporti ad un intervento di mastoplastica additiva

La scelta del chirurgo plastico può sembrare facile all’inizio. Tuttavia, non lasciarti ingannare da una bella sala d’attesa o da un prezzo basso. Ci sono molti medici pronti a fare questo intervento chirurgico, ma ci vuole un chirurgo plastico esperto e ben allenato per garantire risultati soddisfacenti. Per semplificare il processo, inizia ponendo queste cinque semplici domande. Le loro risposte e la conversazione che ne seguirà renderanno la tua scelta più consapevole

Dottore Lei è certificato ?

Scegliendo un chirurgo plastico certificato (Sicpre, Asps, Aicpe ecc..) ti metti nelle mani più sicure possibili. Mentre qualsiasi medico può eseguire una procedura estetica, solo un chirurgo specializzato in chirurgia plastica e certificato ha superato anni di formazione pratica necessari per ottenere risultati ottimali. Devono anche continuare a dimostrare le proprie conoscenze e rimanere al passo con le innovazioni con formazione continua ed esami annuali.

Dove verrà eseguita la mia operazione?

La sicurezza prima di tutto! Tutti gli interventi di chirurgia plastica estetica dovrebbero essere eseguiti presso un centro di chirurgia ambulatoriale accreditato, una struttura chirurgica accreditata o una sala operatoria ospedaliera. La mastoplastica additiva deve essere eseguita in una struttura all’avanguardia che sia pronta in caso di insorgenza di complicanze. Inoltre, un anestesista certificato dalla commissione dovrebbe supervisionare l’operazione. Molti chirurghi plastici avranno a disposizione il loro anestesista, dandovi la possibilità di porre domande o sollevare dubbi.

Quali protesi saranno più adatte al mio corpo?

La scelta delle protesi è personalizzabile anche se l’ approccio è scientifico per determinarne la proporzione. Durante la consulenza, il chirurgo plastico eseguirà misurazioni più precise della tua anatomia toracica. In seguito, fornirà la sua raccomandazione per la corretta dimensione in base a una combinazione di queste misurazioni. Inoltre ti farà provare dei sizer implantari durante la consulenza, permettendoti di vedere la forma / dimensione che meglio si adatta ai desideri. Assicurati di esaminare quante più fotografie possibili dei pazienti recentemente operati. Questo ti darà un’ idea di come potrebbero essere le dimensioni in base alle protesi, oltre a mostrare lo stile e l’abilità unici del chirurgo plastico.

Cosa posso fare per ottenere il miglior risultato possibile?

Il chirurgo deve fornire una serie di istruzioni chiare e facili da seguire prima e dopo l’intervento di mastoplastica additiva. La cosa migliore che puoi fare per assicurarti un buon risultato sarà seguire attentamente queste istruzioni. Mentre ogni chirurgo plastico può avere il proprio protocollo unico, la maggior parte delle istruzioni di aumento del seno post-op includono: no ibuprofene o aspirina prima o dopo l’intervento chirurgico, non fumare per diverse settimane prima e dopo la procedura, non sollevare pesi ed esercizio fisico per 3 settimane e non dormire a pancia in giù finché il tuo chirurgo plastico non ti dà il via libera. Inoltre, è necessario indossare gli indumenti post-chirurgici di supporto consigliati per il tempo specificato dal medico, spesso due settimane circa. Impegnati nel seguire le istruzioni in modo che il tuo seno un seno resti perfetto per gli anni a venire.

Come saranno le cicatrici della mia mastoplastica additiva?

Tutte le donne devono aspettarsi una piccola cicatrice lungo le linee di incisione. Un chirurgo plastico può usare un’incisione periareolare (attorno all’areola) o un’incisione sottomammaria, con una cicatrice che corre lungo la parte inferiore della mammella. Indipendentemente dal luogo in cui si trova, un chirurgo plastico di talento dotato di certificazione assicurerà che la vostra cicatrice sia ben nascosta all’interno dell’anatomia naturale del seno. Durante la consulenza verrà discusso della cura della piccola cicatrice che si formerà, come l’utilizzo di fogli di silicone o gel di silicone o una combinazione dei due. Le istruzioni post-op del tuo chirurgo plastico si baseranno sulle tue esigenze e sulla qualità della pelle. Non avere paura di porre domande durante l’appuntamento, poiché è un momento importante per te per saperne di più sul medico e determinare se è la persona giusta per le tue esigenze.

 

 

Articoli correlati

5 buoni motivi per la mastoplastica additiva

5 Buoni motivi per aumentare il seno oggi

L’intervento di mastoplastica additiva negli anni ha subito un’ evoluzione notevole. In passato poteva capitare che molte aspiranti pazienti non…

Pubblicazioni